Importazione Attività

La funzionalità permette di caricare le attività massivamente. Le modalità di caricamento sono pari a quanto indicato per il modulo Clienti > Importazione Clienti, vedi, “Importazione anagrafica clienti da foglio excel”.

Il file va compilato inserendo nelle colonne le informazioni richieste (nell’intestazione delle colonne sono presenti nelle note che aiutano alla compilazione del file).

I campi da compilare nel file Excel sono i seguenti:

  • Codice: Campo Obbligatorio, rappresenta il codice identificativo dell’attività corrente
  • Tipo Attività: Campo Obbligatorio, rappresenta la tipologia di attività. I valori possibili sono i seguenti:
    • 1 = INTERVENTO
    • 2 = ACCENSIONE
    • 25 = INTERVENTO DI MANUTENZIONE
  • Stato Attività: Campo Obbligatorio, rappresenta lo stato dell’attività corrente. I valori possibili sono i seguenti:
    • 1 = APERTO
    • 3 = PIANIFICATO
    • 13 = SOSPESO
    • 4 = CONCLUSO
  • Data Richiesta Intervento: Campo facoltativo, rappresenta la data della richiesta dell’intervento
  • Data Pianificazione Intervento: Campo Facoltativo, rappresenta la data della pianificazione dell’intervento
  • Ora Inizio: Campo obbligatorio, rappresenta l’ora di inizio della pianificazione e deve essere indicata nel formato hh:mm
  • Ora Fine: Campo Obbligatorio, rappresenta l’ora di fine della pianificazione e deve essere indicata nel formato hh:mm
  • Codice Installatore: Campo non obbligatorio, deve essere nell’anagrafica installatori importata da template
  • Data Conclusione Intervento: Campo non obbligatorio, rappresenta la data in cui l’intervento è stato concluso
  • Data Acquisto: Campo non obbligatorio, rappresenta la data di acquisto del prodotto presente nell’attività
  • Codice Cliente: Campo non obbligatorio, rappresenta il codice univoco rappresentante il cliente presente nell’attività
  • Difetto Riscontrato: Campo obbligatorio se appartiene ad una attività nello stato concluso, i valori possibili sono i seguenti:
    • 6 = Errata installazione
    • 7 = Ammaccato
    • 8 = Graffiato
    • 16 = Ruggine/corrosione
    • 17 = Tagliente
    • 18 = Disallineato
    • 19 = Dissaldato/Staccato/Scollato
    • 20 = Rotto
    • 21 = Vibrazioni
    • 22 = Mancante
    • 23 = Cade
    • 24 = Non funziona
    • 25 = Si accende da sola
  • Codice Prodotto: Campo obbligatorio, deve essere uno dei codici prodotto inseriti nella piattaforma Vaillant 360
  • Matricola: Campo non obbligatorio, identifica la matricola del prodotto inserito nell’attività
  • Codice Marchio: Campo obbligatorio, rappresenta i marchi inseriti nella piattaforma Vaillant 360 e i valori possono essere i seguenti:
    • ALTRI MARCHI
    • RIELLO
    • BERETTA
    • HERMANN
    • HERMANN SAUNIER DUVAL
    • AIR WELL
    • ARISTON
    • BAXI
    • BERETTA
    • BIASI
    • BONGIOANNI
    • BUDERUS
    • CARRIER
    • CHAFFETAUX
    • COSMOGAS
    • DAIKIN
    • ECOFLAM
    • FERROLI
    • HITACHI
    • IMMERGAS
    • JUNKERS
    • VAILLANT
  • Codice Tecnico: Campo non obbligatorio, il codice del tecnico deve trovare un riferimento sull’anagrafica dei tecnici
  • Ricambio: Campo non obbligatorio, rappresenta i dettagli del ricambio utilizzato nell’attività, i valori da inserire sono i seguenti:
    • Codice ricambio
    • Quantità
    • Matricola ricambio
    • Valore
    • Motivo sostituzione
    • Codice marchio

I valori vanno scritti tutti in questo campo, in ordine, separati dal simbolo “;“ ad esempio:  2233434;1;13xxx23435;200,50;244;BERETTA – se per uno specifico ricambio manca uno dei campi si deve lasciare uno spazio vuoto. Ad esempio se nell’esempio precedente mancasse la matricola si dovrebbe inserire: 2233434;1;;200,50;244 – il motivo sostituzione va scelto tra i motivi elencati nel TAB LEGENDA. E’ possibile aggiungere fino a 5 ricambi.

  • Voce di costo: Campo non obbligatorio, rappresenta la voce di costo legata all’attività

ATTENZIONE: deve essere stata completamente configurata l’applicazione, i dati sono i seguenti e in questo ordine:

  • Codice
  • Quantità
  • Valore

Vanno scritti tutti in questo campo, in ordine, separati dal simbolo “;” ad esempio: 245366;1;73,44 – se la quantità non è necessaria va messo uno 0. È possibile inserire fino a 5 voci di costo.

  • Note: Campo non obbligatorio, rappresenta le eventuali note inserite all’interno dell’attività
  • Ora di Arrivo: Campo non obbligatorio, rappresenta l’ora di arrivo del tecnico e deve essere inserito nel seguente formato hh:mm
  • Ora di partenza: Campo non obbligatorio, rappresenta l’ora di partenza del tecnico e deve essere inserito nel seguente formato hh:mm
  • Costo Tecnico: Campo non obbligatorio, rappresenta il costo orario del tecnico
  • Costo Utente:
  • Durata intervento: Campo non obbligatorio, rappresenta la durata totale dell’intervento espressa in minuti
  • Garanzia: Campo non obbligatorio, rappresenta lo stato della chiamata se è in garanzia o fuori garanzia, i possibili valori sono i seguenti:
    • 1 = garanzia
    • 0 = fuori garanzia
  • Numero Ricevuta: Campo non obbligatorio, identifica il numero di ricevuta fiscale
  • Importo Intervento: Campo non obbligatorio, rappresenta il totale dell’importo in euro dell’attività
  • Residuo:
  • Pagato: Campo non obbligatorio, indica se l’intervento è stato pagato oppure no, i possibili valori sono i seguenti:
    • 1 = Pagato
    • 0 = Non Pagato

 

Una volta compilati i campi descritti precedentemente e salvato il file Excel, è possibile caricare lo storico delle attività individuando il file salvato nel proprio PC e successivamente cliccare sul bottone Inizio Caricamento importando tutte le attività registrate all’interno della piattaforma Vaillant 360.

 

Per l’importazione massiva delle Attività, vedi, “Importazione attività storiche da foglio excel”.