[Smart Warranty] Creazione Intervento in Garanzia


Per visualizzare come modificare un intervento cliccare qui


 

Per l’inserimento di attività storiche in garanzia è necessario accedere al menù “Smart Warranty”, dopodiché cliccare sull’omonima voce

Posizione_menu_smartwarranty

A questo punto verrà presentata una schermata di scelta:

  • Accensione (cliccare qui per vedere l’inserimento di un’accensione in garanzia)
  • Intervento

Cliente

Sarà possibile inserire un nuovo cliente (cliccare qui per visualizzare l’inserimento di un nuovo cliente) oppure ricercarne uno già presente in anagrafica tramite il pannello di ricerca accessibile dal pulsante Swarranty_Icona_Ricerca_Cliente, una volta cliccato verrà visualizzata la finestra di ricerca:
Swarranty_Ricerca_Cliente

Da questa schermata sarà possibile effettuare la ricerca desiderata, applicando i filtri adatti e cliccando su “Cerca”. I risultati visualizzati mostreranno i clienti e, se disponibile, i prodotti a loro associati:
Swarranty_Esempio_Ricerca_Cliente

In questo caso si è ricercato il cognome “warr” e la ricerca ha prodotto il cliente “SMART WARRANTY”. Ora sarà possibile inserire il cliente all’interno dell’attività, oppure cliccando sulla riga del cliente desiderato sarà possibile visualizzare i suoi prodotti:

Swarranty_Esempio_Ricerca_Cliente_Esploso

Come è possibile vedere dall’esempio avrò la possibilità di selezionare il cliente (tramite il cerchio evidenziato sulla prima riga), oppure inserire sia il cliente sia il prodotto tramite il bottone posto accanto alla matricola nella riga sottostante. Effettuata la scelta desiderata basterà cliccare su Swarranty_Icona_Seleziona_Cliente per riportare i dati nell’intervento (oppure cliccare su Swarranty_Icona_Chiudi_Ricerca_Cliente per ritornare alla schermata di inserimento del cliente).

Cliccato “Seleziona” la schermata ritornerà sull’anagrafica cliente recante i dati appena ereditati tramite la ricerca:

Swarranty_Esempio_Cliente_Ereditato

In questa schermata in aggiunta ai dati anagrafici è possibile visualizzare l’indirizzo esatto del cliente cliccando su “Geolocalizzazione” (cliccare qui per vedere come geolocalizzare un cliente):
SWarranty_esempio_cliente_geolocalizzato

Cliccando sul pulsante SWarranty_Icona_Avanti si procederà con la compilazione dell’attività e sarà possibile notare che i dati del prodotto precedentemente selezionati saranno già precompilati

Prodotto

SWarranty_esempio_matricola_ereditata

Durante la visualizzazione del prodotto sarà possibile modificare la matricola, inserire o modificare la versione prodotto o modificare l’indirizzo/civico del prodotto (in automatico verranno inseriti l’indirizzo e il civico del cliente selezionato precedentemente).

Nel caso in cui la matricola venga modificata si potranno caricare tutti i dati del prodotto tramite l’icona SWarraty_Icona_Eredita_Prodottoall’interno del box della matricola
SWarranty_Stringa_Matricola_Prodotto

Per ritornare alla scheda cliente sarà possibile cliccare il bottone SWarranty_Icona_Indietroper procedere all’inserimento/visualizzazione dell’installatore si potrà cliccare su SWarranty_Icona_Avanti

Installatore

Nell’attività di tipo Intervento l’installatore è un passaggio facoltativo ma sarà comunque possibile farlo a questo punto della compilazione; per capire come fare è possibile cliccare qui per saltare il passaggio cliccare su SWarranty_Icona_Ignorae procedere con la prossima scheda.

Dati Attività

Arrivati a questo punto si dovranno inserire le informazioni circa le date relative alla matricola: Data Acquisto, Data Installazione e Data esecuzione attività
SWarranty_Schermata_Dati_Attivita

Situato accanto alla matricola è disponibile il bottone SWarranty_Icona_Eredita_Matricola per ereditare le date (nel caso in cui la matricola sia stata gestita da altri centri assistenza)
SWarranty_Posizione_Eredita_Date_Matricola

Nel caso in cui la matricola non sia mai stata gestita da altri centri si riceverà il messaggio di errore
SWarranty_Messaggio_Nuova_Matricola

Al contrario, se la matricola fosse stata già gestita, le date verrebbero ereditate.

Con una nuova matricola si dovranno inserire manualmente tutte le date, ricordando di inserire date valide e congrue con l’attività che si sta registrando, in caso contrario la piattaforma mostrerà la data in errore e non sarà possibile procedere fino alla sua modifica, sotto un esempio di data non valida:
SWarranty_Esempio_data_nonvalida

Successivamente si dovrà scegliere la fascia oraria, compresa tra tre valori: mattina, pomeriggio e sera e, infine, il tecnico che ha effettuato l’attività:
SWarranty_scelta_ora_tecnico

A questo punto si potrà tornare indietro tramite l’omonimo pulsante SWarranty_Icona_Indietrooppure procedere con la compilazione delle schede successive premendo SWarranty_Icona_Avanti

Riepilogo

La schermata di riepilogo mostrerà le informazioni su Cliente, Prodotto, Tracing Number (per ricercare l’attività in “Gestione Attività”) e Stato Attività
SWarranty_esempio_riepilogo_attivita

Anche in questo caso sarà possibile tornare indietro SWarranty_Icona_Indietrooppure procedere con l’inserimento delle Voci di Costo tramite il bottone SWarranty_Icona_Avanti

Voci di Costo

All’interno di questa scheda sarà possibile inserire l’attività specifica (o più) del tecnico compilando il campo “Voci di costo (*)”
SWarranty_schermata_voci_costo

Durante la compilazione il sistema effettuerà una ricerca istantanea identificata dal simbolo SWarranty_Icona_loading_ricercaposto accanto al campo “Quantità (*)”
SWarranty_posizione_icona_loading
La ricerca istantanea suggerirà tutti i risultati possibili con i caratteri digitati, ad esempio inserendo a parola “MANUT” il risultato sarà il seguente:
SWarranty_esempio_inserimento_vdc

Otterrò lo stesso risultato ricercando quella voce di costo per codice “180”
SWarranty_esempio_inserimento_vdc_codice

Per poterla inserire basterà selezionare la riga della voce di costo desiderata (verrà evidenziata in blu) e premere il bottone SWarranty_Icona_Aggiungicosì facendo la voce di costo verrà mostrata tra quelle inserite, nella riga sottostante:
SWarranty_esempio_vdc_aggiunta

Nel caso in cui la voce di costo fosse errata avrò la possibilità di eliminarla cliccando sull’icona SWarranty_Icona_Cestino e successivamente potrò inserire quella corretta ripetendo i passaggi sopraelencati.

Una volta terminato l’inserimento avrò la possibilità di verificare se le voci di costo inserite passano l’approvazione o meno, tramite il bottone SWarranty_Icona_Verifica_Approvabilitàa questo punto potrò ricevere due diversi messaggi:
SWarranty_messaggio_vdc_non_approvabiliovvero una o più voci di costo non garantiscono l’approvazione dell’attività

SWarranty_messaggio_vdc_approvabiliovvero le voci di costo inserite rendono valida l’approvazione

Una volta inserite le attività del tecnico potrò tornare indietro tramite l’omonimo pulsante SWarranty_Icona_Indietrooppure procedere con l’inserimento di ricambi (passaggio opzionale) tramite il bottone SWarranty_Icona_Avanti

Nel caso in cui si vada avanti dovrò sempre verificare di ricevere a video il seguente messaggio:
SWarranty_messaggio_vdc_salvate

Se così non fosse potrò tornare indietro SWarranty_Icona_Indietroed effettuare nuovamente il passaggio di inserimento delle voci di costo.

Ricambi

In questa scheda sarà possibile l’inserimento di uno o più ricambi o, in alternativa, potrò continuare la registrazione dell’attività senza ricambi premendo SWarranty_Icona_Ignorain questo caso procedere direttamente alla voce successiva “Concludi” presente in questo articolo.
SWarranty_schermata_ricambi

Per effettuare l’inserimento dovrò compilare tutti i campi recanti il simbolo *, la ricerca del ricambio è possibile tramite descrizione o codice
SWarranty_ricerca_ricambio

Dopodiché dovrò selezionare il motivo sostituzione tra quelli proposti:
SWarranty_selezione_motivo_sostituzione_ricambio

ATTENZIONE: il motivo di sostituzione può invalidare la garanzia del ricambio stesso.
Successivamente dovrò immettere la quantità del ricambio sostituito, la piattaforma imposterà automaticamente la quantità a 1, ma è possibile inserirne fino a 2 tramite le freccette adiacenti:
SWarranty_quantita_ricambio

A questo punto potrò aggiungere il ricambio tramite il pulsante SWarranty_Icona_Aggiungi e visualizzerò nella riga sottostante il dato appena inserito ed anche se il ricambio è in garanzia o meno, tramite l’apposito flag “Garanzia”:
SWarranty_riepilogo_aggiunta_ricambio

In caso di errore avrò la possibilità di eliminare il ricambio appena inserito tramite l’icona SWarranty_Icona_Cestino e procedere con l’inserimento del ricambio corretto. Inoltre potrò deselezionare il flag “Garanzia” nel caso in cui il ricambio non debba esserlo.

Terminato l’inserimento dei ricambi potrò andare avanti SWarranty_Icona_Avantioppure effettuare modifiche alle schede precedenti tornando indietro SWarranty_Icona_Indietro

Procedendo con la prossima scheda si riceverà a video un messaggio di avvenuto inserimento dei ricambi
SWarranty_messaggio_salvataggio_ricambi

Se così non fosse premere SWarranty_Icona_Indietroe provare nuovamente a salvare i ricambi.

Concludi

Arrivati a questa scheda si visualizzerà il riepilogo dell’attività che si sta finendo di registrare
SWarranty_schermata_conclusione_intervento

Questa schermata presenterà il cliente, il prodotto, il tracing number dell’attività (per ricercarla nel modulo “Gestione Attività” in caso di modifiche dopo la conclusione) lo stato attuale dell’attività e, attraverso le note, lo stato in cui l’attività andrà dopo la conclusione.
Nelle righe sottostanti, invece, avrò la possibilità di vedere le voci di costo e i ricambi inseriti.
In caso di modifiche potrò tornare indietro SWarranty_Icona_Indietrooppure potrò terminare la registrazione tramite l’apposito pulsante SWarranty_Icona_Concludi_Intervento

Terminata la registrazione visualizzerò un messaggio di corretta conclusione
SWarranty_messaggio_avvenuta_registrazione

Se così non fosse potrò andare nel menù “Gestione Attività” inserendo il Tracing Number nell’apposita casella e gestire l’intervento per correggere eventuali errori presenti.

A questo punto potrò effettuare una nuova registrazione cliccando sul bottone SWarranty_Icona_Torna_Inizio

Clicca qui per tornare all’inizio dell’articolo.

 

Per approfondimenti sul menù “Gestione Attività” visualizzare l’articolo: Gestione Attività

Per approfondimenti sulla modifica di attività Smart Warranty visualizzare l’articolo: Modifica Intervento Smart Warranty