Gestione Guasto

Il GUASTO permette di tenere traccia di un’operazione che va fatta su una matricola interessata, in un prossimo intervento. Si supponga di essere a casa del cliente per un INTERVENTO DI MANUTENZIONE, ci si rende quindi conto che la prossima volta che si tornerà a casa del cliente sarà necessario ricordarsi di controllare una determinata cosa (ad esempio di verificare un effettivo guasto che non si può risolvere subito sul prodotto che si sta assistendo – ma che si vuole verificare la prossima volta che si torna dal cliente). Questa cosa può essere gestita tramite un GUASTO.

E’ possibile aprire un tipo di attività Guasto da Vaillant 360 solo esclusivamente selezionando un prodotto che abbia una matricola:

2016-02-24 12_26_46-MODIFICA CLIENTE

poi premere il pulsante 2016-02-24 12_37_10-MODIFICA CLIENTEin alto, premere poi SALVA nella schermata della nuova attività. Se non si è selezionata la matricola il sistema mostra un errore. La nuova attività creata sarà disponibile nell’elenco attività del cliente. In questa nuova attività GUASTO è possibile inserire, nel tab Controlli e note

2016-02-24 12_41_24-MODIFICA CLIENTE

L’attività di GUASTO è sempre identificata dalla lettera in Agenda e sul tablet. Questa nuova attività GUASTO seguirà sempre la pianificazione attiva per la matricola. Questo vuol dire che se era presente un attività in stato PIANIFICATO (ad esempio un INTERVENTO), allora l’attività GUASTO verrà automaticamente associata a questo intervento. Questo è visibile nella pianificazione:

2016-02-24 12_42_26-AGENDA

il guasto può quindi essere nello stato APERTO (rimarrà in questo stato finchè non verrà PIANIFICATO o non sarà presente un altra attività pianificata a cui il guasto verrà associato in automatico; nello stato PIANIFICATO o nello stato CONCLUSO. Finchè il guasto non viene messo nello stato concluso seguirà sempre la prossima attività pianificata sulla matricola. Quindi se l’attività a cui è associato viene conclusa o ne viene rimossa la pianificazione o viene cancellata, il guasto andrà in automatico in stato PIANIFICATO associandosi allo stesso slot della prossima attività pianificata sulla matricola o appena una nuova attività verrà pianificata sulla matricola, come visto sopra. E’ sempre comunque possibile cambiare la pianificazione del guasto trattandolo come un qualsiasi intervento.

Sul tablet questa pianificazione sarà visibile con l’icona di Multi-Intervento. Se si tratta di attività Multi-Tecnico il guasto sarà sempre associato al Caposquadra (per questi tipi di pianificazione vedi l’articolo Pianificazione Multi-intervento e Multi-tecnico).

E’ possibile aprire un guasto direttamente da tablet solo se è stata inserita una valida gerarchia prodotto completa di matricola.

Di seguito il sistema assocerà il contratto alla pianificazione dell’intervento corrente.

NOTA: All’apertura di un guasto da tablet, non è possibile eliminare o modificare il prodotto oggetto del guasto poiché l’anomalia si riferisce a quella matricola segnalata durante l’apertura del guasto stesso. Per modificare la matricola è necessario concludere il guasto e aprire un nuovo guasto sulla matricola interessata.