Anagrafica Magazzini

La voce “Anagrafica Magazzini” è presente all’interno del menù “Magazzini”:

Voce_Anagrafica_Magazzini

Una volta selezionata la voce verrà aperta, nella stessa scheda, la schermata contenente tutti i magazzini già creati e la possibilità di crearne di nuovi:

Magazzini_presenti

All’interno della schermata sono presenti diverse icone e informazioni:

  • In alto, sulla sinistra, è presente l’icona ICONA_NUOVO_TEMPLATE che permette di creare una nuova Anagrafica Magazzino
  • Sulla colonna a sinistra, evidenziata in nero, sono presenti due icone che permettono, rispettivamente:
    • Icona_Modifica_Anagraficadi modificare l’Anagrafica Magazzino desiderata
    • Icona_Apri_Editordi creare o modificare l’Editor dei magazzini, andando a mappare in una griglia il proprio magazzino
  • La colonna successiva identifica il Codice del magazzino, atto unicamente a rendere ogni magazzino univoco
  • Adiacente al Codice si trova la Descrizione del magazzino, ovvero la denominazione del magazzino
  • Successiva alla Descrizione è presente il Tipo Giacenza, ovvero il Tipo di Prodotti che quel determinato magazzino contiene, si differenzia in 4 tipi:
    • Disponibile (impostazione di default)
    • Non Disponibile
    • Rottame
    • Avariato
  • Subito dopo il Tipo Giacenza è presente il Riferimento, ovvero una nota riguardo il magazzino (facoltativa)
  • Evidenziata in giallo troviamo la colonna “Attivo”, ovvero se quel determinato magazzino è utilizzato o meno:
    • Icona_Trueil magazzino è attivo
    • Icona_Falseil magazzino è inattivo
  • L’ultima colonna, evidenziata in blu, identifica se il magazzino è impostato come Default, ovvero se è il magazzino utilizzato per le operazioni di routine (generalmente il carico e lo scarico automatico, salvo diversa specifica):
    • Icona_Trueil magazzino è impostato come Default
    • Icona_Falseil magazzino non è impostato come Default